Kartell

Kartell

Kartell, pioniere dell'arredo di design in plastica

Nel 1949, a Noviglio in provincia di Milano, l'ingegnere chimico Giulio Castelli fonda Kartell. La sua intuizione, destinata a stravolgere il panorama del design, è quella di utilizzare la plastica, nell'arredo domestico, in un'epoca in cui questo materiale era ancora considerato un surrogato di bassa qualità rispetto a materiali tradizionali come legno e vetro.
La sfida di Kartell era dunque ambiziosa: trasformare la plastica da semplice materiale a protagonista del design, elevandone il valore estetico e sfatando i pregiudizi sull'utilizzo nell'arredamento.
Per raggiungere questo obiettivo, l'azienda investe fortemente nella tecnologia e nella collaborazione con designer di talento.

Negli anni '60, Kartell consolida la propria identità, dedicandosi alla ricerca e alla ridefinizione delle forme e funzioni dei prodotti. Da allora, la storia dell'azienda è costellata di successi che hanno rivoluzionato il design domestico, rendendolo più allegro e spensierato.
Oggetti di uso quotidiano - contenitori, cestini, catini e bacinelle - assumono nuova vita grazie a colori vivaci e finiture impeccabili. Non più elementi da nascondere, ma complementi d'arredo da sfoggiare con orgoglio.
Nel 1972, Kartell viene invitata al MoMA di New York con prototipi abitativi d'avanguardia e pezzi della sua collezione.
Tra le creazioni più celebri di Kartell troviamo la libreria Bookworm di Ron Arad e la sedia Maui di Vico Magistretti, un best seller mondiale. Non possiamo dimenticare la poltrona Eros di Philippe Starck, con la sua forma avvolgente e la struttura cromata, disponibile in trasparenza o in diverse colorazioni.

Rivenditore Kartell

Kartell offre un'esperienza di design a tutto tondo, unendo innovazione, estetica, colore e funzionalità.
Rigamonti Arredamenti è distributore e rivenditore di prodotti di design Kartell: le migliori creazioni di questo brand sono visionabili presso lo showroom di Costa Masnaga.